Tornate e Convegni  

   

Bollettini di Legislazione  

   

Pubblicazioni  

   

 

 

6° Simposio internazionale delle Malvasie nel bacino del Mediterraneo

Alghero – Bosa, 6 - 9 settembre 2018

 
 

              Sessione 1 - Le Malvasie e le loro storie
              Sessione 2 - Malvasie e territori
              Sessione 3 - Tassonomia
              Sessione 4 - Aspetti enologici
              Sessione 5 - Marketing

 

Programma scientifico

Il programma scientifico prevede l’intervento di 24 relatori e l’esposizione di 5 poster.

Le sessioni tecniche si terranno ad Alghero presso la Sala Congressi dell’Hotel Catalunya.

Al termine del simposio, è prevista una discussione sui temi affrontati e le prospettive future.

Lingue ufficiali:  italiano e inglese.

  VENERDI’  7 SETTEMBRE 2018  

09.45-11.00           SESSIONE 1:          Le Malvasie e le loro storie - Presidente:  G. Nieddu

  • Campanini - Il viaggio delle Malvasie
  • Calò - L’individualita’ e riconoscibilita’ della malvasia a fine 1500 secondo “De naturali vinorum historia” di Andrea Bacci
  • Costacurta – Sulle rotte delle Malvasie
  • Serreli – La Sardegna nell’alto medioevo: Provincia bizantina e isola greca?
  • Riponti - L’avventura delle Malvasie in Sardegna

 

11.30-12.45          SESSIONE 2:          Malvasie e territori - Presidente: E. Biondo

  • Nieddu - Importanza e diffusione della Malvasia in Sardegna
  • Bartra - Malvasia Aromatica o de Sitges e altre varietà di Malvasia coltivate in Catalogna
  • Di Lorenzo - Il vitigno “Greco bianco” (Malvasia delle Lipari) coltivato in Calabria, nella costa ionica della provincia di Reggio Calabria
  • Capraro - Malvasia di Lipari: stato attuale e prospettive
  • Maletić - Ricerche sulla cv. Malvasia dubrovačka e sua rivitalizzazione in Croazia
 

SABATO  8 SETTEMBRE 2018 

 

08.30-10.00         SESSIONE 3:            Tassonomia - Presidente: E. Maletić

  • Sartori – La selezione e propagazione delle Malvasie
  • Flamini - Chemiotassonomia di alcune varietà di Malvasie attraverso lo studio della metabolomica dell’uva
  • Bavaresco – Risultati preliminari sulla caratterizzazione metabolomica e sensoriale della Malvasia di Candia aromatica prodotta nel piacentino (Italia)
  • Merkouropoulos - Valutazione molecolare ed enologica delle varietà di vite di Monemvasia: il luogo di nascita dei vini Malvasia
  • Montevecchi - Profilo aromatico di Malvasia odorosissima
  • Mercenaro – Caratterizzazione secondaria di 20 biotipi di Malvasia coltivati in Sardegna

10.30-11.45         SESSIONE 4:           Aspetti enologici – Presidente: G.A. Farris

  • Bubola - Effetti della defogliazione sulla qualità dei vini di Malvasia Istriana
  • Storchi - La nuova valorizzazione enologica della “Malvasia bianca lunga” coltivata in Toscana
  • Budroni – Come un lievito aziendale divento modello per lo studio dell’addomesticazione di Saccharomyces cerevisiae
  • Alpeza - Descrittori sensoriali caratteristici del vino Malvasija dubrovačka
  • G. Lovicu - Osservazioni preliminari sull’influenza dell’uso di aminoacidi per via fogliare sugli aromi e sui precursori del vitigno Malvasia di Sardegna

11.45-12.30         SESSIONE 5:          Marketing – Presidente: M. Alessi

  • Sorbini - La comunicazione diretta per i vini Malvasia italiani
  • Cosma - Associazione Vini Malvasia del Mediterraneo
  • Macchi - Le malvasia nella viticoltura alpina

 

     
     
     

 

SEDE RAPPRESENTATIVA:  VICENZA
Contrà Porta Santa Croce, 3
I-36100 Vicenza - Italy
c/o Biblioteca 'La Vigna'

 

JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

Stampa

 

SEDE OPERATIVA E AMMINISTRATIVA: CONEGLIANO

Via 28 Aprile 26
31015 Conegliano - Italy
c/o CRA -VIT

 

CONTATTI


PRESIDENZA
Mobile: 348.5277913  -   e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SEGRETERIA
Mobile: 347.3153307  -  e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Stampa

 

    

 


    

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

              

   

Agenda 2018  

 

 

 

   

Comunicazioni  

ACCADEMIA ITALIANA VITE E VINO  E

ATTIVITA' ULTIMO QUADRIENNIO

Il Presidente


DNA DELLA VITE

Il vino veramente biologico passa per la genetica

 

   

Link Utili  

IST. DI GENOMICA APPLIC. UDINE
     www.appliedgenomics.org

   

 

REPUBBLICA ITALIANA      
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA...   

       

L'Accademia Italiana della Vite e del Vino... istituita.... addì    30 luglio 1949.... è eretta in Ente Morale...
Il presente decreto, munito del sigillo di Stato, sarà inserito nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica Italiana.

E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.
Dato a Roma, addì 25 luglio 1952.
F.to Luigi Einaudi
C.to Segni

 

   

   IL PRESIDENTE 

 

  La nostra Accademia, come sempre, é impegnata in molte iniziative importanti per il suo futuro.

  Nell'ultimo quadriennio sono state svolte molte attività tra le quali la modifica dello statuto, resasi necessaria per rendere l'Istituzione più elastica e rispondente alle varie normative vigenti

 Una descrizione esaustiva è riportata in questo documento:  Relazione ultimo quadriennio.

 

   
© Accademia Italiana della Vite e del Vino

Informativa sui Cookies  ai sensi dell’art. 13, Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Per una gestione migliore e più semplice questo sito fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. 
Informativa sulla Privacy ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016  (GDPR)  -  Descrizione delle modalità di trattamento dei dati personali degli associati in questo sito internet.
      
Cliccare su [OK] per dare il proprio assenso o leggere l'informativa estesa..